• scheda inverni
  • scheda inverni
  • scheda inverni

Liberi Di

BIOGRAFIA

E’ l’anno 2007 quando per 4 ragazzi arriva il momento di scegliere, affrontare la vita di petto o vivere la routine quotidiana, seguire il proprio istinto o restare negli schemi…. Dopo un’esperienza pluriennale con la  compagnia Kataklò, che li porta a confrontarsi con le realtà artistiche e il pubblico di tutto il mondo, è ora di dar voce e vita alle proprie idee.
Nasce così la compagnia “Liberi Di…” sotto il tendone della Piccola scuola di Circo di Milano, che li ha ospitati all’inizio di questa avventura, influenzando il loro stile anche grazie alla varietà di artisti che solo un posto di tale magia poteva ospitare: giocolieri, attori,  acrobati, registi, un insieme incredibile di energie, supportate da un’immancabile vena di clownerie.
Terminata la tournée con il Musical “La Divina Commedia. L’opera” nella stagione 2007/8, durante la quale si distinguono sia come acrobati che come danzatori, una delle fondatrici, Giulia Piolanti, passa nel cast del Cirque du Soleil,  così Davide, Stefano e Valentina si gettano a capofitto nel progetto “Liberi Di…” arruolando in compagnia nuovi artisti e realizzando le prime importanti produzioni: “Spettracolo” ed “Inverni”. In questi anni nascono anche collaborazioni con agenzie di eventi riconosciute a livello internazionale, come K Events e Selection, per la quale seguono la creazione di spettacoli sulle navi Costa Crociere.
Ad oggi Liberi Di… physical theatre è una realtà affermata, impegnata in molteplici campi dello spettacolo, dal teatro agli eventi, senza tralasciare l’aspetto formativo sviluppato sia nella propria sede, che nelle accademie di danza più importanti di Milano e in Italia. Tutto questo sempre spinti da un unico desiderio:
Comunicare attraverso il corpo… Stupendo ed emozionando…
La curiosità sta alla base di una continua crescita. Con questo spirito i “Liberi Di…” affrontano il mondo come uno spazio senza gravità e senza confini.

 

FONDATORI COMPAGNIA

La Compagnia Liberi Di Physical Theatre è stata fondata nel 2007 da Davide Agostini, Stefano Pribaz, Valentina Marino e Giulia Piolanti (ora impegnata nelle produzioni del Cirque du Soleil), quattro artisti con una solida e validissima esperienza nel campo della ginnastica, trasformata sapientemente attraverso lo studio delle arti circensi, della danza e della recitazione, grazie alle quali hanno potuto creare un progetto destinato a crescere ogni giorno per  regalare emozioni   attraverso l’espressività del corpo, l’armonia del gesto, la magia della musica…

Davide Agostini

Davide Agostini

Nasce a Schio il 21/05/76, a sei anni inizia la sua carriera in campo ginnico che lo porta a gareggiare ai più alti livelli nazionali, sia individualmente nei campionati di alta specializzazione, sia a squadre nel campionato di serie A1. Gli anni dell’ università all‘ISEF di Padova, oltre ad un arricchimento culturale in ambito sportivo, riaccendono in lui la passione per la musica e la danza, alla quale si era avvicinato con la breakdance dei lontani anni 80, ancora giovanissimo. Terminata la carriera agonistica, una nuova energia e il desiderio di esprimersi, lo portano ad entrare nella compagnia Kataklò Athletic Dance Theatre.E’ l’anno 2000 e per i successivi sette anni partecipa a tutte le produzioni ed eventi della Compagnia, non ultimo l’apertura delle Olimpiadi di Torino. Durante quest’esperienza intraprende un percorso artistico personale che lo porta a studiare ed approfondire varie discipline coreutiche con insegnanti riconosciuti a livello internazionale come Sonia Bianchi, Gus Bembery, Dmitri Chabardin, Anna Rita Larghi, Paola Corio, Gaetano Petrosino, Michele Oliva e tanti altri, senza tralasciare una parte importante del percorso formativo di un artista completo, la recitazione, studiando presso l’accademia Quelli di Grock e con Nadia Buzzetti. Conclusa l’esperienza Kataklò, oltre ad arricchirlo con un importante bagaglio artistico e di esperienza di vita, gli resta impressa una forte consapevolezza: tornare in teatro portando in scena le proprie idee e mettendo in pratica l’esperienza vissuta fino ad all’ora. Dopo una stagione come ballerino-acrobata nella “Divina Commedia-L’Opera” (2007/2008), fonda così la compagnia Liberi Di… physical theatre. La fisicità ed eleganza del lavoro accompagnato ad un originale studio dei personaggi diventano la caratteristiche principali della compagnia, capace di autoprodursi e sostenersi, nonostante il difficile periodo storico che vive il mondo artistico oggi(e non solo). Formatore nelle accademie più importanti di Milano è coreografo e direttore artistico della compagnia Liberi Di… Physical Theatre. ]

Stefano Pribaz

Stefano Pribaz

1974, a 6 anni già frequenta la Società Ginnastica Triestina ed inizia la sua avventura nella ginnastica artistica. Considerato un atleta di interesse nazionale ad inizio carriera, vanta un passato sportivo costellato di successi e svariate partecipazioni ai tornei più importanti ma, soprattutto, è considerato un ginnasta “elegante”. Caparbio e determinato si dedica per molti anni sia agli allenamenti che allo studio e si cimenta in molte altre discipline: salto con l’asta, pallavolo, arrampicata, vela, pesca subacquea e chitarra. E’ ancora uno studente quando scopre una naturale propensione all’insegnamento sia delle attività motorie che delle materie tecnico-scientifiche, insegna acrobatica dal 1993. Lascia lo sport agonistico nel 2000, anno in cui si ritira dalle competizioni e si laurea in Ingegneria Informatica. Lavora come professionista per 5 anni e viaggia per lavoro in tutta Italia. A Milano, dove si avvicina al mondo dello spettacolo per la prima volta, coglie l’occasione di collaborare come artista nella Compagnia Kataklò. E’ la fine del 2003 e realizza che fondere insieme sport e musica, esibirsi di fronte al pubblico, raccontare con il corpo, provoca un’emozione che non si può soltanto assaggiare: una volta provata, non si vuole più smettere. Cambia lavoro e partecipa a tutte le produzioni della Compagnia, alle tournée in Canada, Nord Europa, Cina e molti altri paesi, agli eventi televisivi e alle grandi Cerimonie. Conosce Davide, Giulia e Valentina, e si avvia una speciale collaborazione artistica che sfocia nel progetto “Liberi Di…”. Grazie ad un percorso di ricerca personale, tuttora in corso, ammorbidisce il corpo attraverso la danza e introduce nelle sue performance molte specialità del moderno circo contemporaneo: verticalismo, danza aerea e mano a mano. L’alto livello tecnico e la versatilità gli permettono di superare le audizioni per il cast di “Allavita”, lo spettacolo del Cirque du Soleil appositamente realizzato per Expo 2015, in cui interpreta il particolare ruolo di Sway Pole Artist. Attualmente partecipa alla creazione e alla messa in scena delle produzioni “Liberi Di…”, di cui è cofondatore, performer, responsabile tecnico e insegnante.

Valentina Marino

Valentina Marino, nasce a Siracusa nel 1977. Fin dalla tenera età si dedica prima alla danza classica e poco dopo alla ginnastica ritmica. Le sue spiccate doti fisiche ed espressive, l’eleganza dei suoi movimenti nonchè la sua tenacia e grinta nelle competizioni vengono ben presto notate dagli alti ranghi della FGI così nel 1992 entra a far parte della Squadra Nazionale restandone titolare fino al ’96 e partecipando a 5 mondiali e ai Giochi Olimpici di Atlanta. A 19 anni termina la sua carriera agonistica e si dedica agli studi universitari conseguendo la Laurea Magistrale in Scienze Motorie. Ma la voglia e la passione dell’esprimersi col movimento del proprio corpo sono ancora forti e nel 2000 grazie alla compagnia Kataklò approda nel mondo dello spettacolo calcando i palchi più prestigiosi di tutto il mondo con le tournee in Brasile, Canada, Cina, Nord Europa, ecc..come ballerina/acrobata delle 4 produzioni della compagnia. I 7 anni di esperienza con Kataklò e lo studio delle arti circensi a Milano e tersicoree a Roma (con i maestri Gaetano Petrosino, Mauro astolfi, Dimitri Chabardin, Flavio Bennati, Annarita Larghi, Michele Oliva) la portano a consolidare il suo amore per il palcoscenico diventando una professionista matura e consapevole oltre che di grande impatto scenico per la sua fluidità e leggiadria che incantano lo spettarore. Dopo aver preso parte nel 2007 ne “La Divina Commedia – L’Opera” partecipa alla fondazione della compagnia Liberi Di…physical theatre con cui vanta numerose esperienze lavorative in teatro, tv, eventi e convention sia in italia che all’estero. Tra le collaborazioni più significative quella con Costa Crociere, Studio Festi, Circo Roncalli, Ambra Orfei, Gabriele Cirilli (Cirque du Cirill), Omar Fantini (Ridin’bergamo), Alessandra Amoroso (è protagonista del video “Fuoco d’Artificio” e torna in scena al fianco della cantante sul palco dell’Arena di Verona); In tv partecipa al Fiorello Show con il gruppo Rhythmix e con i Liberi Di è al Chiambretti Supermarket, Capodanno 5, Super Brain, Tu Si Què Vales (Barcellona), The Best-le Meilleur artiste(Parigi). Instancabile e piena di energia Valentina è costantemente alla ricerca del confronto con le diverse realtà artistiche che reputa la base fondamentale per una continua crescita. Oggi insegnante di acrobatica Aerea presso la Liberi di…Zone, danzatrice e acrobata affermata è anche mamma di uno splendido bambino!!!

Back To Top