Via Carlo Boncompagni, 57, 20139 Milano MI | +39 02 3659 8594 info@liberidi.net

Ho deciso di essere felice perché fa bene alla mia salute.” Voltaire

Quando le difficoltà provano a fermarci, quando i problemi sembrano irrisolvibili, cerchiamo qualcosa che ci aiuti ad andare avanti. È la ricerca di una nuova speranza, lo sforzo di superare un momento difficile, è la risposta che i Liberi di… hanno dato al periodo di crisi che ha riguardato il nostro paese e che ha comportato un inevitabile crollo delle certezze. È quando cadiamo che scopriamo quanto forti siamo veramente: Something è una buona ragione per rialzarsi e una buona ragione per ridere ogni giorno.
Situazioni ordinarie che diventano straordinarie attraverso scene di vita quotidiana e atmosfere oniriche, Something non è altro che il backstage assurdo di un sogno pazzesco.
  • Cast: 7 ballerini-acrobati
  • Musiche: originali di Diego Esposito e Antonio Accarino
  • Coreografie: “Liberi Di..”
  • Durata: 60 minuti in atto unico, oppure 70 minuti più intervallo

Dopo aver fatto tappa al Fringe Festival di Edinburgo (Agosto 2015), Something vola al New Victory di New York (Aprile 2017).

Un mese di repliche quotidiane che hanno portato in platea migliaia di spettatori, entusiasmati e stupiti dal brillante connubio tra gag esilaranti e complesse acrobazie, in una travolgente successione di coreografie sensazionali che hanno garantito ogni volta un’altissima valutazione anche da parte della critica.

“A stunning fusion of dance, circus and physical theatre, with a highly recommended portion of comedy on the side.”
The Stage

Back To Top